Salta al contenuto principale
  • banner
 

Una settimana di attività e laboratori tutta dedicata a Gianni Rodari, in occasione dei 100 anni dalla sua nascita: l'iniziativa #restoacasaeleggo, promossa dai bibliotecari della Sezione Ragazzi di Seregno, celebra le storie e l'opera del grande scrittore.

La Biblioteca è chiusa, ma i bibliotecari vi sono vicino anche da lontano.

Potete inoltrare tutto all’indirizzo mail creato appositamente per questa iniziativa restoacasaeleggo@gmail.com seguendo queste semplici indicazioni. Quello che riceveremo troverà spazio su www.fantastichematite.it e sulla pagina Facebook della Biblioteca.

Restiamo a casa e apriamo le porte all'immaginazione!

 

“Lo sai che esiste un buffo ometto

Che di notte si arrampica sul tuo letto?

Si diverte a farti sognare

volare, scappare, disperare…”

 

cover
Gianni Rodari, "L'omino dei Sogni", illustrazioni di Anna Laura Cantone, Emme Edizioni.

 

Chi sarà mai questo piccolo personaggio, le cui parole ci portano in mondi fantastici dove tutto è possibile?

E’ “L’omino dei sogni” di Gianni Rodari – Emme edizioni.

 

In questo momento così strano, in cui siamo costretti a rimanere in casa, sicuramente ognuno di noi sogna di essere da qualche altra parte, in un mondo fantastico.

Che ne dici di disegnare il mondo in cui sogni di essere?

 

Potete inviare le foto dei vostri disegni o lo scanner a restoacasaeleggo@gmail.com

 

Vi ricordiamo che, anche se l’attività è ispirata ad una storia per bambini, anche i ragazzi più grandi possono scrivere, realizzare disegni o video ed inviarceli.

 

 

 

 

 

x

Contatti e orari

Biblioteca Civica "Ettore Pozzoli", Piazza Monsignor Gandini, 9 - Seregno MB

0362.263209 (area ragazzi)

0362.263223 (area adulti)

seregno.ragazzi@brianzabiblioteche.it

seregno.prestito@brianzabiblioteche.it

9-17 (martedì-giovedì-sabato)

9-13 (mercoledì-venerdì)

La biblioteca è attualmente aperta ma con limitazioni. E' possibile:

Restituire libri.

Ritirare libri prenotati previo appuntamento.

Prenotare libri online oppure via email o telefono.